Alla Scoperta di Singapore

Alcune informazioni per organizzare la visita di Singapore: dagli hotel alla vita notturna ai ristoranti.

E’ ora di cambiare idea su questa citta’ che si porta dietro la fama di essere meta solo per lo shopping. In realta’ e’ una delle poche citta’ al mondo dove tutto cambia in maniera molto rapida. E’ una citta’ che corre e non smette mai di stupire. Siamo a Singapore!

Merlion di Singapore

Cosa a Singapore manca, e’ lo spazio, quello spazio che le permetterebbe di estendersi. Stretta dalla Malesia al nord e dallo Stretto di Singapore al sud, la citta’ comunque e’ riuscita a compensare questo problema con tutto il resto che riesce a offrire. Efficienza, fascino, pulizia. Ed e’ questo che colpisce maggiormente il viaggiatore che al primo approccio non riesce a immaginare che possa esistere un posto del genere al mondo.
Singapore, che ha una popolazione superiore ai 5 milioni, ha gettato via la sua reputazione di “Asia Lite” per diventare una delle mete più ambite della regione per il cibo, lo shopping e il divertimento. Hai un paio di giorni? Questa guida pratica vi mostrerà la strada per visitare il meglio di Singapore.

 

Hotels di Lusso

Marina Bay Sands

Non ha nemmeno tre anni, Marina Bay Sands (MBS) è probabilmente l’attrazione più famosa di Singapore. Dotato di tre torri collegate in cima dal tetto a forma di barca, ospita uno dei più “trendy” bar di Singapore (Ku Dé Ta) e una delle piscine più fotografate al mondo (57 piani). Se volete risparmiare per il vostro soggiorno a Singapore, il Marina Bay Sands non è di certo la struttura da tenere in considerazione.
Non è un posto per chi ama gli hotel piccoli e caratteristici. Il resort dispone di 2561 camere, suddivise in nove diverse dimensioni e stili. Al piano terra, c’è un centro commerciale, il più grande teatro di Singapore e ristoranti di lusso. Per gustare il cibo locale, c’è una zona nel seminterrato inferiore, dove si possono anche trovare le gondole, una mini-pista di pattinaggio e un casinò.

Marina Bay Sands Singapore

W Singapore Sentosa Cove

Il nuovo W Singapore Sentosa Cove, è un hotel di lusso con la sensazione pero’ di sentirsi in un resort. Situato in una struttura in vetro massiccio, che è illuminata di notte con le luci viola, questo hotel dispone di 240 camere di 10 diverse dimensioni incluse le suite. W Sentosa Cove è un po’ come camminare nel centro città, quindi è possibile trovare punti di ristoro come cibo e drinks facilmente. Da consigliare “The Kitchen Table” serve una serie di piatti asiatici e internazionali. Woobar W Singapore attira clienti, anche Singaporeani per organizzare feste con fantastici cocktail e DJ internazionali.

 

Hotels, Categoria Media

Klapsons Hotel

Il Klapsons dispone di sole 17 camere, ma potrebbe essere il tipo di alloggio più interessante a Singapore.Tutto, in questo hotel boutique è stato concepito ingegnosamente,  basta vedere la cupola intorno alla reception che amplifica la voce o le docce situate nel centro della camera da letto.
La vista dall’esterno potrebbe sembrare mediocre, ma all’interno il  bar Fabrika serve alcuni dei migliori drink della città . Il cocktail “Sfera di Ghiaccio” è altamente raccomandato.
Il Klapsons si trova a pochi passi dalla metropolitana (solo una fermata dal business centre), a cinque minuti di taxi da Chinatown e vicino al Club Street, che ha alcuni dei più eleganti bar e caffetterie di Singapore.

Klapsons Hotel Singapore

 

Hotels Budget

Matchbox Concept Hostel

Singapore ha un sacco di ostelli economici. Per coloro che vogliono dimenticare di stare in un ostello, c’è Matchbox. Questo posto è uno dei più comodi spazi comuni della città, fornito con sedie, TV, giochi e anche un paio di altalene.
Dato che Matchbox è a pochi passi da bar, musei, caffè e Chinatown, probabilmente non permetterà di trascorrere molto tempo all’interno delle camere. Ma quando si rientra nella struttura, troverete il personale molto collaborativo. Si ricordano il vostro nome e danno un sacco di informazioni per aiutare i turisti affinche’ trascorrano un ottimo soggiorno in citta’.
Le strutture sono perfettamente pulite e c’è la colazione gratuita tutto il giorno (faidate’ – toast e cereali).
Matchbox ha anche stanze private, ma i dormitori sono così carini che condividere uno spazio con degli sconosciuti potrebbe non essere cosi traumatico.

 

Ristoranti

Lau Pa Sat

Lau Pa Sat è il posto dove andare a Singapore, se volete consumare il vostro pasto per strada, in stile locale. Foderato con bancarelle, ognuna di esse con cucina tipica locale e asiatica a buon prezzo. Per un pasto standard non si dovrebbe pagare più di S $ 5 (3 Euro circa). Particolarmente famoso per il “satay”, Lau Pa Sat offre posti a sedere all’aperto. Non è sofisticato – solo sedie di plastica – ma è un bel modo per godersi il ronzio energetico delle strade di Singapore.

Food Court Lau Pa Sat Singapore

Red House Seafood Restaurant

Situato nella Robertson Quay, Red House serve alcuni dei migliori piatti a base di frutti di mare della zona. Vicino al fiume, Red House serve cibo in stile cinese, e cioe’ tavoli rotondi con il famoso disco girevole nel centro del tavolo. Ottimo per pranzi di gruppo, ma non necessariamente per i momenti intimi.

Pollen

Il Pollen non è proprio un posto alla portata di tutti. Questo nuovo ristorante a Singapore si trova in un ambiente a temperatura controllata in uno dei luoghi più “trendy” del mondo – Gardens by the Bay. In realtà, è l’unico ristorante nella spettacolare cupola.
Il Pollen, si ispira alla cucina mediterranea ed europea. L’impostazione è ad asso; i commensali sono circondati da alberi di ulivo, erbe e vegetazione, con tanto di sub-20 C di temperatura, consentendo i commensali di sfuggire al caldo e l’umidità di Singapore.

 

Vita Notturna

Zouk

Zouk è il club più famoso e popolare di Singapore. Sicuramente una delle migliori attrazioni della citta’. Composto da tre camere con ambientazioni diverse, il Zouk cerca di offrire qualcosa per tutti e  spesso ci riesce.
Le sale si chiamano Zouk (qiella principale), la Velvet Underground e la Phuture.

Zouk Singapore

Lantern

Situato in cima di uno degli hotel più lussuosi di Singapore (The Fullerton), il Lantern, offre ottimi cocktail, piscina, una vista fantastica e comodi posti a sedere. Per una maggiore privacy, ci sono anche alcuni divani letto, dove possono anche essere tirate le tende. Le bevande sono costose, ma è un ottimo posto per iniziare la serata, in un’atmosfera romantica godendosi un bel drink esotico.

 

Shopping e attrazioni

Orchard Road

Il principale centro commerciale di Singapore, Orchard Road è una striscia di 2.200 metri pieno di negozi. 22 centri commerciali e sei grandi magazzini.
Ci sono negozi, come il “Takashimaya” e il “Paragon”, specializzati in marchi di fascia alta. Pero’ ci sono anche centri commerciali tra i quali il “Far East Plaza” che  vende un sacco di merce a basso costo.
Ci sono stazioni della metropolitana fino in fondo alla strada, che hanno cinema, ristoranti e bar. E ‘abbastanza facile perdersi, molti dei centri commerciali sono collegati in un labirinto sotterraneo. 

Orchard Road Singapore

Little India

Disordinato, forte e  vibrante, Little India a Singapore attira tutti, dai backpackers, alla gente del posto per uno shopping dell’ultimo minuto. Ci sono gallerie d’arte, ristoranti autentici indiani e bancarelle di verdura, tutti stipati in poche centinaia di metri quadrati. Per esplorare Little India, prendetevi almeno un paio d’ore. Ne vale veramente la pena.
Per raggiungere Little India, prendere la linea nord-est della stazione MRT Little India e uscire a Racecourse Road.

Sentosa Island

45 anni fa, l’isola di Sentosa fu  costruita su un terreno bonificato con lo scopo di attirare turisti. E da quel momento questo posto e’ veramente diventato uno dei posti piu’ visitati. Quindi scopo raggiunto.
Ci sono due spiagge principali, anche se i Singaporeani consigliano di non farci il bagno, sostenendo che è sporco. Questo e’ dovuto alla presenza costante di centinaia di navi petroliere che distano un miglio dalla costa.
Oltre ai numerosi bar sulla spiaggia, altre attrzioni a Sentosa includono una “zip line”, piscina a onde, funivia e paracadutismo al coperto. Il fiore all’occhiello dell’isola è il “Resorts World Sentosa”.A Sentosa troverete anche gli Universal Studios, il Marine Life Park, casinò.

Sentosa Singapore

Chinatown

Forse il Chinatown a Singapore e’ il più ordinato del mondo, questa versione dispone di un sacco di negozi che vendono souvenir cinesi e sculture, molti dei quali sono parecchio costosi.
E ‘ancora una zona bellissima, una vera fuga dai soliti grattacieli in acciao e vetro, che dominano gran parte della città.
Anche se turistici, i ristoranti sono fantastici e servono piatti della cucina cinese a prezzi ragionevoli, che sono difficili da trovare altrove nella citta’. Ci sono anche alcuni templi cinesi che vale la pena visitare.

Chinatown Singapore durante le celebrazioni del Capodanno Cinese

Museo delle Arti e Scienze

Uno dei più interessanti pezzi di architettura a Singapore, il Museo delle Arti e Scienze, è un edificio a forma di loto, che è diventato un popolare sfondo per le foto dei turisti.
All’interno ci sono alcune delle migliori mostre di Singapore, che cambiano regolarmente. Qui sono state anche esposte opere d’arte di Dalí e Van Gogh.
La parte scientifica del museo, offre interessanti mostre per le famiglie e giochi interattivi per intrattenere i bambini.

Singapore flyer

Singapore Flyer è la ruota panoramica più grande del mondo. È entrata in funzione l’11 febbraio del 2008, ma ha visto la sua apertura al pubblico solo il 1 Marzo  dello stesso anno. Alta 165m, il Flyer offre viste panoramiche mozzafiato sulla Marina Bay. C’è anche una vasta scelta di negozi, ristoranti, attività e servizi.
Dalla ruota, si possono scorgere le isole di Batam e Bintan in Indonesiaa, nonché il sud della Malesia. È composta da 28 cabine, ciascuna delle quali è in grado di contenere 28 persone. Un giro completo dura, all’incirca, 37 minuti.

La ruota panoramica piu’ grande del mondo. Il “Flyer” di Singapore

Ho amato l’Asia subito, dal momento in cui ci ho messo piede per la prima volta. Dopodiche’ e’ stato un viaggio continuo, senza soste. Adesso ci vivo e il viaggio continua alla ricerca di nuove esperienze che amo condividere con voi.