Ramayana Giavanese

Una danza tradizionale diffusa e praticata in tutta l'Indonesia. Andiamo dunque a scoprire le origini e il significato.

La Ramayana Giavanese è una rappresentazione artistica così affascinante che è difficile da confrontare con altri generi di balletti.  Un straordinaria performance che racchiude danza, teatro e musica, nella quale giovani artisti rappresentano il classico poema Indiano, accompagnati da un’orchestra di strumenti musicali tradizionali giavanesi.

Javanese_Dance_Ramayana_Shinta_2

L’intera storia, priva di dialoghi, viene raccontanta con i movimenti sinuosi dei danzatori e l’unico narratore è Sinden, una cantante che descrive la storia con canti giavanesi.Il poema Indiano Ramayana,  inciso dulle pareti del tempio indù di Prambanan,  non è altro che una metafora del trionfo del bene sul male. Questo racconta la storia del principe Rama e di sua moglie Sita che viene rapita dal gigante Rahwana e portata nel palazzo a Alengka.  Durante la ricerca della moglie, Rama viene aiutato dal Re Scimmia Bianca, che brucia il palazzo di Alengka e riporta la principessa a suo marito.

prambanan_event1

Durante il balletto, il poema viene riassunto in quattro scene principali, vale a dire il sequestro di Sita, la missione del Re Scimmia Bianca a Alengka, la morte di Rahwana e la riunificazione tra Rama e Sita. Oltre alle danze e alla musica, lo spettacolo è allietato da uno spettacolo di luci e colori che mettono in  evidenza i personaggi e i fatti importanti della storia. Il trucco dei ballerini non è concepito solo per motivi scenici, ma anche per esprimere meglio le caratteristiche del personaggio, in modo da rendere più facile la comprensione della storia senza dialoghi.

ramayana dancer

Ci sono due posti in cui viene rappresentato il balletto di Ramayana: Il primo posto è il Purawisata a Jalan Brigjen Katamso, Yogyakarta. In questo teatro storico, il balletto di Ramayana viene rappresentato da ben  25 anni.  E’ possibile cenare mentre si assiste allo spettacolo.L’altro posto è il teatro all’aperto ai piedi del magnifico tempio di Prambanan (aperto da maggio a ottobre in corrispondenza con la stagione secca), mentre durante la stagione monsonica, il balletto viene fatto all’interno del teatro Trimurti adiacente al palcoscenico all’aperto.

Prambanan Ramayana ballet, decor