Lodges nella Foresta del Borneo

I migliori Lodges nella Foresta del Borneo dove vale la pena soggiornare durante la vacanza o safari naturalisitico.

Uno dei luoghi piu’ selvaggi del mondo, famoso per le sue  tribù e la sua incredibile biodiversità di flora e fauna, il Borneo offre anche la possibilità di poter godersi il soggiorno nella giungla in dei lodge di buon livello.

 

1) Tabin Wildlife Resort

Lodges nella Foresta del Borneo

Tabin Wildlife Resort si trova in una stretta valle accanto al fiume Lipad. Con un minimo impatto nell’ambiante circostante, ha come punto di forza il suo unico design, con i 20 chalet in legno e le caratteristiche  passerelle che li collegano al ristorante e la reception costruite in mezzo alla foresta. Gli chalets sono dotati di ventilatori a soffitto, acqua calda e comodi letti . Ogni chalet,  ha una veranda che spesso si rivela essere un buon posto per la visualizzazione della fauna selvatica, come  buceri , lontre, scimmie e anche elefanti, in particolare quando vengono a bagnarsi sul vicinissimo fiume Lipad.

 

2) Kinabatangan Riverside Lodge

Kinabatangan Riverside Lodge

Costruito nel 1994, il Kinabatangan Riverside Lodge e’ uno dei primi storici lodge situati sulle rive del fiume  Kinabatangan.  Questo lodge e’ stato disegnato e arredato in perfetta armonia con cio’ che lo circonda e cioe’ la foresta.  Gli chalets del lodge (33 unita’), sono connessi da passerelle in legno attorno a tutta la struttura con bagno privato, acqua calda  e cassaforte. Il lodge offre anche un angolo bar, ristorante, spa, libreria, negozio souvenirs e una bellissima terrazza sul fiume dove poter osservare la fauna selvatica. Dietro il lodge c’e’ anche un sentiero percorribile dove spesso si avvistano macachi, uccelli e orangutans.

 

3) Abai Jungle Lodge

Abai Jungle Lodge

Abai Jungle Lodge si trova in una zona molto esclusiva sul fiume Kinabatangan, essendo l’unico lodge presente in quell’area a circa 1 ora di barca da Sandakan. E’ il posto ideale per chi vuole vivere un’esperierienza di vero eco-turismo nella foresta del Borneo. Gli chalets in legno sono provvisti di bagno privato con ventilatore, acqua calda. Gli chalets sono connessi da passerelle in legno attorno alla struttura che si trova totalmente immersa nella foresta. Ci sono diverse torri, dove si possono osservare gli uccelli per gli amanti del birdwatching o semplicemente rilassarsi godendosi la mistica foresta pluviale.

 

4) Sepilok Nature Resort

sepilok nature resort sabah borneo

Nascosto in mezzo ad un vero e proprio tesoro di piante tropicali, e orchidee, i caratteristici bungalow del Nature Resort  Sepiok, sono raggiungibili a piedi del famoso Kabili-Sepilok Forest Reserve, che ospita il centro degli oranghi piu’ grande al mondo. Una ricca combinazione di stile tradizionale e lusso contemporaneo, il Sepiok Nature Resort è il punto di partenza ideale per la maggior parte delle altre destinazioni del territorio della fauna selvatica in Sabah, come la ricca fauna del fiume Kinabatangan e la zona circostante il villaggio di Sukau. Il Sepilok Nature Resort offre anche l’ambiente ideale per rilassarsi dopo un lungo viaggio aereo, prima di proseguire per una vacanza subacquea sull’isola di Lankayan.

 

5) Borneo Rainforest Lodge in Danum Valley

Borneo Rainforest Lodge in Danum Valle

Il Borneo Rainforest Lodge è uno dei lodge piu’ belli del Borneo. Ha solo 31 chalet con ventilatori e bagni privati, che possono ospitare fino a solo 60 persone. Questi chalet sono progettati come case del villaggio locale su palafitte. Essi sono costituiti da “Belian” (legno pesante) e pietre dei fiumi vicini. L’edificio principale ha un’ampia hall che si affaccia sulla foresta ed è il luogo ideale per consumare i pasti e o drinks con vista della foresta pluviale. Il Borneo Rainforest Lodge infatti si trova in mezzo alla foresta primaria della Danum Valley e non ha eguali per struttura eleganza ed esclusivita’. Secondo noi e’ senza alcun dubbio il piu’ bel eco-lodge del Borneo.

Ho amato l’Asia subito, dal momento in cui ci ho messo piede per la prima volta. Dopodiche’ e’ stato un viaggio continuo, senza soste. Adesso ci vivo e il viaggio continua alla ricerca di nuove esperienze che amo condividere con voi.