Le 10 spiagge più belle dell’Australia

Per il prossimo vostro viaggio in Australia, vi consigliamo di visitare queste meravigliose spiagge

Con più di 300,000 miglia di costa, all’Australia non mancano di certo le spiagge e pensate che ce ne sono ben 10,685. Scegliere la nostra top 10 non è un’impresa facile, ma crediamo di avere scelto le più belle. Ecco a voi la nostra lista delle spiagge più belle in Australia.

10. Palm Cove, Queensland

palm-cove

Caldo,  acqua turchese e tante palme. La spiaggia di Palm Cove è decisamente vicinissima a tutto ciò che può definirsi “tropicale”. Lo stile è molto simile alle Hawaii. Si trova nella costa settentrionale del Queensland, a nord di Cairns ed è perfetta per chi vuole recarsi nella Grande Barriera Corallina. In questa spiaggia si possono trovare ristoranti, caffè, gallerie e negozi boutique. L’atmosfera è molto vibrante anche per chi ama la vita mondana.

 

9. Bondi Beach, New South Wales

bondi-beach

Non c’è nessun dubbio che Bondi sia una delle spiagge più affollate del paese, ma questa spiaggia che é la più famosa di Sydney, rimane tutt’oggi un’icona da visitare a tutti costi se vi recate nella città dell’Opera House. Vi consigliamo di visitarla durante la settimana, per apprezzarla al meglio con la sua sabbia fine, le sue onde perfette e i suoi spettacolari scenari.

 

8. 75 Mile Beach, Queensland

75-mile-beach

Oltre alla sua lunghezza, lo dice il nome 75 miglia, ci sono tantissime ragioni per visitare questa bellissima spiaggia. Tra tutte, sabbia bianca e una delle migliori locations per fare surf. Oltre a tutto ciò, la 75 Mile vanta una serie di piscine idromassaggio naturali, soprannominate le Pool of Champagne (piscine di champagne) per la loro eccessiva schiuma, e le suggestive formazioni vulcaniche (Indian Head, all’estremità settentrionale della spiaggia). Le sue acque sono ricche di merlano, orate, e coda di rondine 12 mesi dell’anno.

 

7. Bells Beach, Victoria

_MG_7091

La Bells Beach è famosa nel mondo per essere una delle migliori spiagge per fare surf in Australia. E’ qui dove i migliori surfisti del mondo si ritrovano durante il Rip Curl Easter Pro, il più lungo concorso di surf del mondo. Tuttavia, se non siete surfisti, potete comunque godervi la bellissima spiaggia, facendo attività fisiche, prendere il sole e godervi i bellissimi tramonti.

 

6. Blinky Beach, New South Wales

blinky-beach-flickr

Nonostante molte delle migliori spiagge in Australia si trovino nel Queensland, anche il New South Wales non ha niente da temere quando si parla di belle spiagge. La Blinky Beach è una di queste ed oltre ad essere famosa per il suo eccellente surf, sul lato est di Lord Howe Island si trova una della spiagge più belle del mondo.  Situata tra Blinky Point e un promontorio conosciuto come Mutton Bird Lookout, la Blinky Beach ha una sabbia bianchissima e mare turchese e bellissime dune.

 

5. Cable Beach, Australia Occidentale

q-€q

Cable Beach è innegabilmente una delle spiagge più affascinanti nella regione di Kimberley nella zona occidentale del paese. Il suo tratto di 13 miglia di pura sabbia bianca, si trova in un contesto di scogliere ocra rossa, che si infraggono nelle acque blu scuro dell’Oceano Indiano. Eppure, nonostante la sua bellezza e la popolarità in crescita, rimane relativamente sconosciuta, una gemma nascosta sulle coste occidentali dell’Australia frequentata in gran parte dalla gente del posto. Vi consigliamo di fare un giro in cammello lungo la spiaggia deserta, preferibilmente all’alba o al tramonto, per un’esperienza indimenticabile.

 

4. Noosa Main Beach, Queensland

noosa-beach

Tra tutte le spiagge del Queensland, la spiaggia di Noosa è probabilmente la più popolare. E’ da cartolina, con la sua spiaggia dorata, acque turchesi e palme ondeggianti. E ‘anche sorvegliata da bagnini tutti i giorni dell’anno, vanta ampie strutture, e si trova nei pressi della zona di Hastings Street, famosa per i suoi tanti negozi e ristoranti. Inoltre la spiaggia ha un clima mite tutto l’anno.

 

3. Wineglass Bay, Tasmania

wineglass

La Tasmania non è esattamente il primo stato che viene in mente quando si pensa alle belle spiagge australiane, ma un solo sguardo a Wineglass Bay potrebbe cambiare il vostro modo di pensare. La baia, chiamata cosi per la sua perfetta forma di bicchiere curvo, ha una bellissima sabbia bianca calcarea, acque cristalline, color zaffiro, e svettanti scogliere di granito rosa che completano cosi il suo arcobaleno di colori. Situata sulla penisola di Freycinet, a tre ore di macchina da Hobart, Wineglass Bay si trova a breve distanza da alcune delle migliori cantine del paese. vi consigliamo: mentre siete in viaggio, prendere una bottiglia di pinot da Milton Estate e alcune ostriche appena sgusciate da Freycinet Marine Farm per il perfetto picnic sulla spiaggia.

 

2. Turquoise Bay, Australia Occidentale

torquise-bay

Il nome della Turquoise Bay dice già tutto. Si trova sulla Coral Coast dell’Australia Occindetale, situata a pochi metri dal Ningaloo Reef che ospita più di 500 specie di pesci ed è perfetta per lo snorkeling. A chi ama nuotare, questo è veramente il posto perfetto; le sue acque sono calde e poco profonde. Se il riposo e il relax è tutto ciò che cercate, la Turquoise Bay è la spiaggia per voi, grazie anche alla sua posizione ultra remota nel Cape Range National Park. Le sue sabbie bianche incontaminate sono quasi sempre deserte, e vi sentirete come essere in un paradiso tropicale (privato) tutto per voi.

 

1. Whitehaven Beach, Queensland

whitehaven-beach

Considerata da molti la più bella spiaggia d’Australia, parliamo della spiaggia di Whitehaven sull’isola di Whitsunday. Merita tutti i complimenti e anche secondo noi è la numero 1. Cominciamo dicendo che ha la sabbia più pura del mondo (98 per cento di silice pura), così fine e di un bianco accecante che sembra borotalco, le acque sono azzurre di colore altrettanto abbagliante. Ci sono tante calette, lagune e insenature che la rendono perfetta per l’esplorazione, e nell’estremità meridionale della spiaggia si può fare dell’ottimo snorkeling. Se volete ammirare i panorami più belli di Whitehaven, vi consigliamo di fare un’escursione fino al Tongue Point durante i momenti di bassa marea, quando il mare e la sabbia turbinano e si spostano per creare un brillante mosaico di bianco, verde e blu.

 

Ho amato l’Asia subito, dal momento in cui ci ho messo piede per la prima volta. Dopodiche’ e’ stato un viaggio continuo, senza soste. Adesso ci vivo e il viaggio continua alla ricerca di nuove esperienze che amo condividere con voi.