Le isole e spiagge più belle della Cambogia

State pianificando una vacanza in Cambogia? Venite a scoprire con noi quali sono le isole e spiagge più belle da visitare.

La costa meridionale della Cambogia, ha più di 60 isole tropicali incontaminate, immerse nelle acque cristalline del Golfo di Thailandia.

Per anni le spiagge e le isole della Cambogia sono state oscurate da quelle della vicina Thailandia e ancora oggi sono in gran parte sconosciute al turismo di massa.

Anche se negli ultimi anni stanno diventando sempre più famose, mantengono sempre il fascino naturale con le loro spiagge deserte orlate da palme da cocco e i piccoli piccoli villaggi di pescatori che ricordano la Thailandia prima del boom del turismo.

Ne abbiamo scelte cinque che sono facilmente raggiungibili dalla costa di Sihanoukville, Kep e Koh Kong.

Ecco a voi le isole e spiagge più belle della Cambogia:


1. Koh Rong, Southwestern Beach

Spiaggia Koh Rong
Se si vuole essere letteralmente l’unica persona sulla spiaggia, il posto dove andare è Koh Rong. Quest’ isola è una delle più belle del Golfo della Thailandia e ha ben 43 chilometri di spiaggia!

La  spiaggia più bella è senza dubbio la Southwest Beach con i suoi 5 chilometri di sabbia bianca. Per gli amanti dello snorkeling, questo è il paradiso assoluto.

Facile da raggiungere, Koh Rong si trova infatti a circa 2 ore di barca da Sihanoukville, ed è la numero 1 nella nostra classifica delle isole più belle della Cambogia.

Dove dormire

I più avventurosi possono dormire in tenda, mentre chi non vuole rinunciare al comfort, può optare per i bungalow oppure per il lussuoso Song Saa Private Island.

Come arrivare

Il modo più semplice per arrivare a Koh Rong è prendere una barca a noleggio da Sihanoukville

Prenota ora il tuo soggiorno a Koh Rong


2. Sokha Beach, Sihanoukville

Sokha Beach, Sihanoukville
Di proprietà privata, Sokha Beach è la più bella spiaggia di Sihanoukville. Sabbia bianchissima che si estende per oltre un chilometro, con acque poco profonde, ideali per nuotare e fare snorkeling.

Una piccola parte della spiaggia è ancora aperta al pubblico, ma il resto è disponibile solo per gli ospiti dell’hotel, o per coloro che pagano il biglietto d’ingresso giornaliero.

Aver  privatizzato Sokha Beach, non di certo ha portato benefici alla popolazione locale, infatti non troverete li il venditore ambulante che vende bibite fresche a base di cocco. Tuttavia, per i turisti è senz’altro un vantaggio, visto che possono godersi questo posto immacolato in completo isolamento.

Dove dormire

Ci sono diversi alberghi a basso costo a Sihanoukville. Consigliamo il White Boutique Hotel e il Sahaa Beach Resort.

Come arrivare

Dal centro di Sihanoukville si raggunge la spiaggia in taxi o in tuk-tuk.

Prenota ora il tuo soggiorno a Sihanoukville


3. Koh Tonsay (Isola dei Conigli)

Koh Tonsay
A soli 20 minuti di barca da Kep, Koh Tonsay (l’isola dei conigli) è abitata solo da una mezza dozzina di famiglie Khmer che gestiscono piccoli alloggi e ristoranti sulla spiaggia.

Le due spiagge orlate di palme da cocco hanno entrambe bassi fondali perfetti per lo snorkeling. Qui non c’è nient’altro da fare per tutto il giorno, a parte relax allo stato puro, magari dondolandosi su un’ amaca in compagnia di una birra fredda. Il generatore di energia elettrica è disponibile solo dalle 18:00 alle 9:00.

Dove dormire

Consigliamo di soggiornare nella località di Kep e organizzare l’escursione sull’isola in giornata.

Come arrivare

Le barche per Koh Tonsay partono dal porto di Kep. Il costo si aggira intorno ai 10 dollari (andata e ritorno).

Prenota ora il tuo soggiorno a Kep


4. Koh Thmei Beach, Parco Nazionale Ream

Koh Thmei Beach, Parco Nazionale Ream
Il Parco Nazionale Ream è la patria di alcune delle spiagge più belle della Cambogia, compresi quelli di Koh Thmei, una piccola isola affiancata da foreste di mangrovie.

Koh Thmei è disabitata, tranne che per una serie di bungalow del Koh Thmei Resort e decine di specie diverse di uccelli.

La spiaggia vicino al molo è piena di conchiglie luccicanti, mentre quella orientale è una striscia di sabbia dorata ombreggiata dai pini – se la visiterete di  primo mattino, qui potrete godervi  una splendida alba.

Dove dormire

Consigliamo il Koh Thmei Resort

Come arrivare

I trasferimenti in barca da Sihanoukville sono organizzati dal resort.

Prenota ora il tuo soggiorno a Koh Thmei Resort


5. Lazy Beach, Koh Rong Saloem

Lazy Beach, Koh Rong Saloem
Tutte le spiagge di Koh Rong Saloem, che si trova a circa 2 ore di barca da Sihanoukville, vi lasceranno senza fiato, ma la “Lazy Beach” è una delle più belle.

Ombreggiata da alberi di pino, la sabbia dorata della Lazy Beach è il posto giusto per rilassarsi magari su una sedia a sdraio o meglio ancora su una comoda amaca.

Le acque che circondano la spiaggia sono perfette pe lo snorkeling, mentre nel resto dell’isola Koh Rong Saloem sono consigliate le immesiorsioni subacque.

In serata si possono ammirare dei tramonti spettacolari, magari (perché no) in compagnia di un buon cocktail tropicale in mano.

Dove dormire

Ci sono dei piccoli e semplici bungalow su questa spiaggia, tuttavia potete anche scegliere altri resort nelle vicinanze.

Come arrivare

Il modo più semplice per arrivare a Koh Rong è prendere una barca a noleggio da Sihanoukville.

Prenota ora il tuo soggiorno a Koh Rong

Ho amato l’Asia subito, dal momento in cui ci ho messo piede per la prima volta. Dopodiche’ e’ stato un viaggio continuo, senza soste. Adesso ci vivo e il viaggio continua alla ricerca di nuove esperienze che amo condividere con voi.
One Response
  1. natysgu@yahoo.it'

    Ciao bellissima “recensione”, queste isole sono visitabile ad agosto settembre? Non mi spaventa la pioggia ogni tanto…