Le assistenti di volo in Bikini

Se state pensando di fare un viaggio in Vietnam, affrettatevi a prenotare un volo con Vietjet. Sarà un viaggio pieno di sorprese.

Provate a immaginare di salire a bordo del vostro aereo e dopo aver preso posto, la classica e accomodante assistente di volo invece di indossare la solita elegante uniforme, vi si presenta in bikini e insieme alle colleghe inizia a ballare a ritmo di musica.
Non state sognando, tutto ciò accade veramente sugli aerei della VietJet, compagnia aerea vietnamita, che con questa bizzarra strategia di marketing sta facendo una fortuna economica.

Hostess in bikini Vitjet, Vietnam

L’imprenditrice vietnamita Nguyen Thi Phuong Thao, attuale amministratore delegato uscente di VietJet Air, è sulla strada per diventare la prima donna miliardaria del Vietnam. Il suo ultimo stratagemma di marketing è far vestire le assistenti di volo della VietJet in abiti sexy bikini.
Con questa mossa, si prevede che VietJet Air prenderà circa il 30% della quota di mercato delle compagnie aeree del Vietnam nel giro di pochi anni.

Amministratore Delegato della Vietjet, Vietnam

Chief Executive di VietJet Air – Nguyen Thi Phuong Thao (Foto da: VietJet Aviation JSC)

Secondo vari report, la Chief Executive Nguyen Thi Phuong Thao, con questa mossa porterebbe la Vietjet ad avere un valore di mercato di circa $ 1,37 miliardi.

In un’intervista, quando le viene chiesto se le uniformi delle assistenti di volo siano troppo sexy, lei ha risposto:

” Ognuno di noi ha il diritto di indossare ciò che vuole, che sia bikini o abiti tradizionali Vietnamiti (chiamati Ao Dai). A noi fa piacere essere la compagnia aerea associata al ‘bikini’, perché se il bikini che indossano le nostre assistenti di volo fa felice i nostri passeggeri, anche noi siamo felici per loro”.

Compagnia aerea con assistenti volo in bikini

Cosa ne pensate di questa strategia di marketing? Vi farebbe piacere volare con Vietjet, magari in una tratta aerea interna per vostro prossimo viaggio in Vietnam?

Ho amato l’Asia subito, dal momento in cui ci ho messo piede per la prima volta. Dopodiche’ e’ stato un viaggio continuo, senza soste. Adesso ci vivo e il viaggio continua alla ricerca di nuove esperienze che amo condividere con voi.