Le 10 città più trendy in Asia

Cina, Vietnam o Cambogia.. dove sono le città più divertenti e alla moda?

Non solo bellezza, arte, storia sono motivi che ci spingono a visitare un paese o una città, ma anche quanto quella destinzione sia “trendy” in quel particolare momento storico. Vivendo qui in Asia, abbiamo fatto una ricerca di quali siano le città che nel 2014 vanno di più e che vi consigliamo di visitare nei prossimi viaggi che farete in Oriente. Queste sono le nostre 10 città più trendy in Asia:

 

10. Taipei, Taiwan

 Taipei, Taiwan

Si può mangiare molto bene e molto a buon mercato a Taipei. I ristoranti possono non sembrare eleganti, ma la qualità del cibo è ottima. E c’è una grande varietà di ristoranti, oltre a specialità locali taiwanesi, troverete cucine regionali provenienti da tutta la Cina, così come indiane, giapponesi e anche italiane. E’ una città dinamica, consigliata ai giovani e non solo, che sta venendo sempre di più fuori come alternativa alla sorella rinomata Hong Kong. A Taipei potrete ammirare il secondo edificio più alto del mondo e cioè la 101. Decisamente merita la nostra top 10 delle città da visitare nel 2014.

 

9. Seminyak, Indonesia

Seminyak, Indonesia

Seminyak vanta alcune delle spiagge più gloriose di Bali. Qui sarete sicuri di catturare dei tramonti spettacolari e godere della bellezza di questo posto, magari ammirando le cerimonie balinesi sulla spiaggia. Famosa anche per le sue terme e per lo shopping con i tantissimi negozi lontani però dal lungomare. Quindi non solo Kuta e Ubud, ma quest’anno consigliamo il soggiorno a Seminyak e siamo sicuri che ne rimarrete incantati.

 

8. Seul, Corea del Sud

seoul Corea del Sud

Seul è il centro economico e culturale della Corea del Sud, dove i grattacieli sovrastano oramai i templi buddisti. Oltre ad essere una delle città più importanti d’Asia come meta “business”, sta pian piano espandendosi verso un target di turismo diverso e cioè quello dello shopping e soprattutto del cibo. Il brand “Corea”, sta acquisendo sempre più prestigio, quando si parla di cucina, e Seul è la meta preferita. Famosa anche per le sue “teahouse”, la città sta vivendo un momento di grande spolvero, grazie alle sue mete turistiche, come i siti UNESCO Changdeokgung Palace e l’isola di Jeju.

 

7. Hangzhou, Cina

Hangzhou, Cina

Hangzhou è la capitale della provincia di Zhejiang ed è una delle sette antiche capitali della Cina. E ‘stata descritta da Marco Polo come la città più bella e più lussuosa del mondo. L’area scenica del West Lake, contiene oltre 60 siti di reliquie, attrazioni di bellezze naturali, che possono essere ammirate navigando in barca sul bellissimo lago. Hangzhou è anche un buon posto per visitare le  piantagioni di tè.

 

6.Jaipur, India

Jaipur

Osservando i gloriosi edifici nel centro di città, capirete perché Jaipur è stata soprannominata “La città rosa”. Potete trascorrere le vostre giornate esplorando il City Palace, l’Hawa Mahal, e il fomosissimo Forte. L’atmosfera è magica, un po’ come tornare indietro nel tempo nella capitale del Rajastan, che nonostante sia una meta molto conosciuta, conserva ancora quel fascino unico che la rende sempre unica e trendy.

 

5. Chengdu, Cina

Chengdu, Cina

Arroccato in una valle di montagna, il Parco Nazionale Huanglong o Yellow Dragon offre soluzioni per viaggi di avventura molto interessanti. Il più ambizioso è senza dubbio il trekking fino a Lhasa. Tutto ciò inizia dalla città di Chengdu che è anche famosa perché qui si trova l’unico centro di riabilitazione dei Panda ed è la base per potersi recare alla riserva di Wolong, dove i Panda vivono in semi cattività nel loro habitat naturale. Se amate l’avventura, vi consigliamo di inserire nella lista dei vostri prossimi viaggi la città di  Chengdu, il modo migliore per conoscere una Cina diversa…. la vera Cina.

 

4.Hanoi, Vietnam

Hanoi, Vietnam

L’affascinante capitale vietnamita è invecchiata bene, conservando il Quartiere Vecchio, i monumenti e l’architettura coloniale. Hanoi si è scrollata via parecchi nomi, compreso Thang Long, o “drago ascendente”, ma non ha dimenticato il suo passato, e lo confermano siti come il Mausoleo di Ho Chi Minh e la prigione di Hoa Lo. Laghi, parchi, viali ombreggianti e più di 600 templi e pagode, si aggiungono al fascino di questa città che è facilmente percorribile in taxi.

 

3. Pechino, Cina

Pechino, Cina

Città di intramontabile fascino. A Pechino, troverete una ricchezza storica unica al mondo, sia antica che recente. Ci sono centinaia di siti da visitare nella città di Pechino e dintorni, su tutti ovviamente la Grande Muraglia e la Città Proibita, per poi continuare con Piazza Tienanmen, il Tempio di Tiantan, le Tombe Imperiali e il Tempio dei Lama. Rispetto a qualche decina di anni fa, la città soffre tantissimo per via del selvaggio inquinamento provocato dalle polveri sottili, che sta provocando non pochi problemi alla pololazione locale. Tuttavia, secondo noi merita il podio nella nostra classifica di città trendy in Asia del 2014.

 

2.Tokyo, Giappone

Tokyo, Giappone

La tradizione si scontra con la cultura pop a Tokyo, dove si può passeggiare con riverenza davanti agli antichi templi, e scatenarsi ballando e cantando in un karaoke bar. La città non hai perso il suo fascino, nonostante l’arrivo selvaggio del cemento e la forte l’influenza occidentale. Quest’ultima, la si può trovare dappertutto, in particolare nei negozi, nell’abbigliamento e le acconciature dei giapponesi. Tokyo vi stupirà per la sua dinamicità e modernità. Vi consigliamo di visitare il mercato del pesce più grande del mondo, il Tsukiji, passeggiare sotto gli alberi di ciliegio che costeggiano il fiume Sumida, trascorrere del tempo negli  splendidi Giardini del Palazzo Imperiale e visitare il Museo EdoTokyo. Ovviamente non dimenticare di mangiare sushi, noodles udon, e wagashi (dolci giapponesi).

 

1. Siem Reap, Cambogia

Siem Reap, Cambogia

Nonostante sia una delle città più famose al mondo, viene inserita quasi sempre nelle nostre classifiche per bellezza, storia e arte. Siem Reap non riesce ad essere mai seconda a nessuno, quando si parla di destinazione “trendy”, infatti non passa mai di moda. Basta andare a visitare le rovine di Angkor Wat, per giustificare il vostro viaggio, magari meglio se si va all’alba. Le strutture antiche sono all’interno di uno dei più grandi complessi religiosi nel mondo. Il complesso e la città reale di Angkor Thom risalente al 12° secolo, sono considerati i principali motivi per visitare Siem Reap. Oltre alla storia e all’arte uniche al mondo, qui troverete gente accogliente, ottimo cibo e soprattutto tanta spiritualità.

Ho amato l’Asia subito, dal momento in cui ci ho messo piede per la prima volta. Dopodiche’ e’ stato un viaggio continuo, senza soste. Adesso ci vivo e il viaggio continua alla ricerca di nuove esperienze che amo condividere con voi.