Isola di Mantanani, Borneo

Racconto di Viaggo di Mirella Caldarone, fotografa e amica. Ci racconta la sua esperienza in Borneo.

Mantanani è un’isola breve.

Un boccone del mare venuto fuori per indigestione, forse. C’era, per fortuna; alla fine c’era.
Questo lembo di terra ci ha accolti grondanti d’acqua. Il piccolo scafo ha lottato col nervosismo del mare.

1006201_10201024202041203_1118328957_nNon so precisamente cosa sia stato ad urtare la sua suscettibilità. Era irritato, lasciava intravvedere la profondità delle sue rughe.

E bagnava, Dio se bagnava.
Il timore lascia immobili. Bisogna solo stare attenti all’osso del collo, mentre il corpo sbatte insieme allo scafo sulla pelle irritata del mare. La migliore idea mi è sembrata quella di chiudere gli occhi per non vedere quelle immagini scure di un manto bruno che, in continuazione, cambiava violentemente la linea di orizzonte.

E’ così che si annunciano le tragedie, quelle che non si riescono più a raccontare. Sei lì ferma, immobile, il respiro si fa lento per dominare la paura. Doccia in viso a vari nodi all’ora.

Scopro che è piacevole sentire il sapore di quella pelle liquida che brontola.

E’ salata ed è calda.

(da “Viaggio in Asia”)
By Mirella Caldarone (Fotografa)
Per maggiori informazioni su questo articolo potete contattare Mirella via email su
[email protected]

Ho amato l’Asia subito, dal momento in cui ci ho messo piede per la prima volta. Dopodiche’ e’ stato un viaggio continuo, senza soste. Adesso ci vivo e il viaggio continua alla ricerca di nuove esperienze che amo condividere con voi.