In viaggio sull’ Eastern & Oriental Express

Il mitico treno che percorreva l'Europa fino ai confini con l'Oriente, ancora oggi evoca immagini di glamour e di mistero.

L’Orient Express terminò di operare nel 1976, ma il marchio fu salvato da una società privata che al momento gestisce l’iconica tratta Venezia-Simplon e quella più esotica che passa da Singapore, Malesia e Thailandia (website Eastern & Oriental Express).

Treno Orient Express Singapore Malesia e Thailandia

La partenza inaugurale da Singapore nel Settembre del 1993, fu un successo clamoroso e da allora, l’Eastern & Oriental Express ha guadagnato la reputazione invidiabile per essere uno dei viaggi in treno più emozionanti di sempre. 

Un viaggio a bordo dell’Eastern & Oriental Express vi catapulterà nell’epoca coloniale e vi farà attraversare alcuni dei più bei paesaggi della regione. A pochi chilometri dall’equatore, il treno attraversa risaie e foreste pluviali arrichendosi delle varie culture asiatiche che incontra lungo il tragitto.

Un viaggio in stile, a bordo di un lussuso treno coloniale arricchito dai moderni comfort, vi offrirà la possibilità di immergervi nello splendore del paesaggio mutevole del Sud Est Asiatico.
Durante il percorso di 3 giorni / 2 notti, partirete da Singapore, attraverserete la Malesia con una sosta a Penang e continuerete per Bangkok, passando dal mitico ponte sul fiume Kwai.  Potrete ammirare il panorama dall’apposita carrozza “Observation Car” dotata di larghe vetrate, oppure potrete concedervi un cocktail presso il piano-bar rilassandovi sulle note del pianista.

Treno Eastern & Oriental piano barI pasti raffinati dell’Eastern & Oriental Express vengono preparati a bordo da chef internazionali che propongono un misto di specialità orientali e occidentali arricchite dai migliori ingredienti di provenineza locale.

La cena è un momento solenne in cui potrete sfoggiare il vostro migliore abito da sera e socializzare con gli altri passeggeri. Dopo cena potete assistere agli spettacoli di intrattenimento previsti a bordo, oppure potete ritirarvi nella vostra cabina privata arredata in stile coloniale . Tutte le cabine sono dotate di aria condizionata e bagno privato e sono rivestite con legno di ciliegio e radica di olmo. Il treno è composto da 2 Presidential suite, 28 cabine State e 30 cabine Pullman.

Talvolta può accadere che l’Eastern & Oriental Express, sia soggetto a capricci delle poco sviluppate linee ferroviarie malesi e thailandesi, ma questo fa in modo che anche al giorno d’oggi, il viaggio sull’Orient Express sia qualcosa di avventuroso.

Esempio di itinerario Singapore-Kuala Lumpur-Penang-Bangkok

Giorno 1: Singapore – Kuala Lumpur
Partenza dalla stazione di Woodland a Singapore e inzio del viaggio in Malesia a bordo del mitico Eastern & Oriental Express. Serata a bordo con cena e intrattenimento presso il piano bar. Arrivo alla stazione Kuala Lumpur in tarda serata e tempo a disposizione per una breve passeggiata. La vivace metropoli di Kuala Lumpur ha uno skyline da cartolina con minareti e cupole affinacati da scintillanti  grattacieli come le torri Petronas. L’architettura moresca della stazione, evoca immagini da “Mille e una notte”. Il viaggio prosegue per tutta la notte alla volta di Penang. Pernottamento a bordo. In viaggio sull’ Eastern & Oriental Express da Singapore a Bangkok

Giorno 2: Penang
Arrivo alla stazione di Butterworth e proseguimento per l’isola di Penang nota con il nome di “Perla d’oriente”. Una visita guidata vi porterà alla scoperta della città di Gerogetown dove edifici coloniali britannici si mischiano a templi buddisti e archiettura cinese. Rientro a bordo dell’Eastern & Oriental Express e proseguimento per il viaggio verso la Thailandia. Potere trascorrere il pomeriggio ad ammirare il paesaggio e socializzando con altri passeggeri. Cena e pernottamento a bordo.

Giorno 3: Fiume Kwai & Bangkok
Dopo la colazione, il treno raggiunge la stazione vicina al celebre Ponte sul fiume Kwai. Proseguirete in barca per una crociera lungo il pittoresco fiume Kwai Yai, mentre una guida locale vi racconterà la storia della ferrovia Thailandia-Birmania. Proseguirete in pullman per visitare il cimitero di Don Rak e poi di nuovo in viaggio per arrivare a Bangkok nel tardo pomeriggio

michela@naturalis-expeditions.com'
Sono una viaggiatrice appassionata di natura e culture asiatiche. Sono qui per raccontarvi i miei viaggi e esperienze in Asia.