Danum o Tabin , quale scegliere?

Sono così simili tra di loro che non è facile scegliere quale visitare. Adiamo a scoprire insieme qual è la migliore.

Accessibilità:

Sia Tabin Wildlife Reserve che Danum Valley si trovano nella costa est del Sabah e sono raggiungibili tramite l’aeroporto di Lahad Datu.
Lahad Datu è un piccolo aeroporto collegato con voli giornalieri operati da Malaysia Airlines da/per Kota Kinabalu, la capitale del Sabah.

Tabin Wildlife Reserve dista solo un’ora e mezzo di strada (parzialmente sterrata) dall’aeroporto di Lahad Datu. I trasferimenti dall’aeroporto per la Riserva sono organizzati dal Tabin Wildlife Resort e sono inclusi nel costo del pacchetto. Sono programmati con due partenze giornaliere da Lahad Datu a Tabin e una volta al giorno da Tabin a Lahad Datu. La Tabin, a supplemento, offre anche trasferimenti privati all’orario che vi è più congeniale, oppure i trasferimenti da Semporna, Tawau, Sukau sul fiume Kinabatangan e Sandakan.

Danum Valley si trova a circa 2 ore e mezzo di strada (parzialmente sterrata) dall’aeroporto di Lahad Datu. I trasferimenti inclusi nel prezzo del pacchetto vengono organizzati dai lodge (Danum Valley Filed Centre e Borneo Rainforest Lodge) e sono programmati con una partenza giornaliera. Sono disponibili anche i trasferimenti privati da Semporna, Tawau, Sukau sul fiume Kinabatangan e Sandakan.

Entrambe offrono gli stessi servizi e non vi sono particolari differenze nel prezzo per i trasferimenti privati, tuttavia Tabin è più vicina a Lahad Datu e questo potrebbe essere un fattore determinante per coloro che non vogliono passare troppo tempo per strada.

Alloggio:

Molti ci chiedono se è possibile visitare Tabin e Danum in giornata. La risposta è NO, bisogna stare almeno una o due notti. Quindi andiamo ad analizzare quali sono gli alloggi e chi ha le caratteristiche più adatte al vostro stile di viaggio.

L’unico alloggio a Tabin Wildlife Reserve è il Tabin Wildlife Resort, che ha una ventina di chalet di legno. Alcuni si affacciano sul fiume mentre altri sono immersi nella foresta. All’interno sono molto semplici ma accoglienti e dotati di aria condizionata, ventilatore a soffitto e doccia con acqua calda. Per i più avventurosi, la Tabin propone anche un pacchetto con una notte al Mud Volcano, dove si riescono ad avvistare molti animali notturni.

A Danum Valley ci sono un paio di opzioni: il Danum Valley Field Centre e il multipremiato e lussuoso Borneo Rainforest Lodge
Il Danum Valley Field Centre nasce come alloggio per scienziati e studenti che vengono a fare le ricerche a Danum Valley. Alcuni alloggi sono riservati ai visitatori tra cui chalet di categoria standard, deluxe e ostello. È una sistemazione molto semplice e poco costosa, ideale per backpackers.
Il Borneo Rainforest Lodge, situato nel cuore della foresta pluviale di Danum Valley, offre il massimo comfort oltre alla totale immersione nella natura. Il Lodge ha soltanto 30 chalet di categoria Standard, Deluxe e la nuova lussuosa Premium Villa.
Tra i servizi VIP che sono offerti a supplemento c’è il maggiordomo personale, i trasferimenti con jeep privata e il pranzo a buffet presso la Jacuzzi pool.

Danum Valley offre entrambe le opzioni lusso e budget, quindi capace di accontentare diversi tipi di viaggiatori.

Attività:

Danum e Tabin non sono adatte a coloro che non possono o non vogliono camminare troppo, infatti l’attività principale è il trekking nella giungla.
Il trekking è abbastanza facile aperto a tutti. Le escursioni vengono fatte in gruppo (generalmente 6-8 partecipanti per 1 guida), ma c’è la possibilità di prendere una guida privata con un minimo supplemento in modo da poter camminare al vostro passo senza dover seguire il gruppo.

Il sentiero più popolare di Tabin Wildlife Reserve è quello che conduce al Lipad Mud Volcano, un vulcano che erutta fango e che attira animali selvatici che vengono per leccare il fango ricco di minerali.
Un altro percorso è quello che conduce alle Lipad Waterfalls. Esse formano una piscina naturale nella foresta, dove è possibile fare il bagno, rilassarsi e osservare la fauna selvatica.
Tabin organizza anche i safari notturni a bordo di una jeep scoperta e a piedi. Di notte è il momento migliore per vedere gli animali notturni che escono dalle loro tane per andare a caccia di prede.
Durante la camminata notturna è possibile vedere animali più piccoli, come insetti, rane, lucertole e rane.
Oltre alle attività offerte nei pacchetti base, è possibile richiedere un itinerario personalizzato con birdwatching, ciclying e qualsiasi altra attività special interest.

Anche al Borneo Rainforest Lodge di Danum Valley ci sono molti sentieri tra cui l’Hornbill Trail, il Nature Trail, il Coffincliff trail che conduce alla Jacuzzi pool e ad un antico luogo di sepoltura di una tribù locale.
Ci sono un paio di cascate che si raggiungono facilmente dal lodge; le Serpent Waterfall e le Fairy Waterfall.
Nelle ore più calde della giornata è difficile vedere animali a Danum, ma le escursioni trekking sono comunque belle per la possibilità di ammirare la spettacolare vegetazione della foresta pluviale.
Una delle cose più spettacolari del Borneo Rainforest Lodge di Danum, è il ponte sopseso “Canopy Walkaway” che viene visitato alle prime luci dell’alba quando la foresta si sveglia ed evapora, creando un’atmosfera mistica.
Oltre al trekking il Borneo Rainforest Lodge organizza il safari notturno a piedi e in autocarro scoperto.
Anche al Danum Valley Field Centre ci sono diversi sentieri nella foresta e una Observation Tower a Bukit Atur, da dove si ha la vista panoramica della foresta pluviale all’alba.
È possibile richiedere un itinerario personalizzato e includere attività special interest come birdwatching, fotografia e altro ancora.

 Il Borneo Rainforest Lodge di Danum offre una scelta più varia di sentieri e di attività.

Fauna Selvatica:

La Tabin e la Danum sono due zone indisturbate e ricche di animali selvatici. Tuttavia sono due aree molto estese con una fitta vegetazione tropicale dove gli animali riescono a nascondersi bene.
Gli animali sono più attivi durante le ore più fresche delle giornata, quindi la mattina presto e la sera, poco prima del tramonto.
Di notte invece si riescono a vedere molti animali notturni che generalmente dormono durante il giorno. La guida naturalistica cerca gli animali notturni con il fascio di luce di una potente torcia elettrica. Gli occhi degli animali luccicano quando passano davanti al fascio di luce, e in questo modo è facile individuarli.

Tabin Wildlife Reserve è l’habitat naturale di un gran numero di animali selvatici, alcuni dei quali sono estremamente rari e in via d’estinzione. A Tabin è possibile vedere oranghi, elefanti pigmei, scoiattoli volanti, gibboni, gatti selvatici e una moltitudine di specie di uccelli.

La foresta di Danum Valley è altrettanto ricca di animali e vanta più di 200 specie di uccelli, oranghi, gibboni, elefanti, leopardi nebulosi, e una miriade di rettili, insetti, rane e invertebrati.

 Entrambe vantano una grande concentrazione di animali selvatici.
Molti dicono che è meglio la Tabin, mentre altri dicono che è meglio Danum. In realtà abbiamo viaggiato molte volte in tutte e due le zone e non abbiamo riscontrato nessuna differenza.
L’avvistamento degli animali selvatici avviene in base alla fortuna di trovarsi nel posto giusto al momento giusto.

Foresta Pluviale:

Purtroppo molte zone del Borneo sono state disboscate per lasciare spazio alle piantagioni di olio di pianta, quindi non è facile vedere la foresta pluviale a meno che ci si addentri nelle zone più remote lontano dai centri abitati.
Tabin e Danum per fortuna si sono salvate dalla deforestazione, e fanno parte delle poche aree in cui è ancora possibile ammirare la foresta pluviale dipterocarp del Borneo.

La Tabin Widlife Reserve, è una vasta area di foresta tropicale dipterocarp che si estende su 300,000 acri, delimitata da piantagioni di olio di palma. Solo l’area centrale è coperta da foresta primaria incontaminata, mentre le altre zone sono coperte da foresta secondaria.
Per “foresta secondaria” si intende una foresta che ha subito diverse ondate di taglio selettivo e che si è rigenerata. È caratterizzata da alberi più giovani con chiome meno fitte e un fitto sottobosco.
Il Tabin Wildlife Resort si trova al bordo della riserva, vicino alle piantagioni di olio di palma. Le piantagioni sono frequentate regolarmente dagli animali selvatici tra cui gli elefanti che sono particolarmente attratti dai semi di palma, tuttavia non è quello che ci si aspetta di vedere in una foresta pluviale.
Le escursioni trekking sono organizzare nella foresta secondaria in quanto al momento non ci sono dei veri e propri sentieri che portano nella foresta primaria nella zona centrale della riserva.

La Danum Valley è una delle poche foreste pluviali primarie rimaste in Borneo, con una incredibile biodiversità dove gli alberi raggiungono i 50 metri di altezza.
Per “foresta primaria” si intende una foresta intatta dal momento delle sue origini e non è mai stata toccata da attività umane.
Le chiome degli alberi sono notevoli e non fanno penetrare la luce del sole nel sottosuolo. A causa della mancanza di luce il sottosuolo è meno fitto rispetto ad altri tipi di foreste.

 Secondo noi la foresta di Danum Valley è la più bella della Malesia.

Costo del tour:

Consigliamo di visitare Tabin e Danum per un soggiorno minimo di 3 gioni / 2 notti.
Sono destinazioni esclusive con i prezzi abbastanza elevati rispetto a altri prodotti come il Kinabatangan River, Mulu e Monte Kinabalu.

Per darvi un esempio delle tariffe :
3D2N Tabin Widllife Reserve a partire da RM 2,050 per persona
3D2N Danum Valley Borneo Rainforest Lodge a partire da RM 3,500 per persona
3D2N Danum Valley al Field Centre a partire da RM 1,855 per persona
(vi ricordiamo che i prezzi sono estimati e soggetti a variazioni)

Per richiedere un preventivo, clicca qui

Per riassumere direi che entrambe meritano una visita. Se proprio doveste scegliere tra una delle due, perchè le date del viaggio sono fisse e non potete stare più a lungo, vi consigliamo il pacchetto 3 giorni / 2 notti al Danum Valley Rainforest Lodge.

michela@naturalis-expeditions.com'
Sono una viaggiatrice appassionata di natura e culture asiatiche. Sono qui per raccontarvi i miei viaggi e esperienze in Asia.