Beve introduzione delľisola del Borneo

Vieni a scoprire con noi questa affascinante destinazione naturalistica, tra le più selvagge al mondo.

Se ci fosse un premio per le destinazioni tra le più selvagge al mondo, il Borneo sarebbe di sicuro tra le prime contendenti.  In Borneo si trova più del 10% della foresta pluviale del mondo e una straordinaria biodiversità che si moltiplica costantemente con una media di tre nuove specie scoperte e classificate ogni mese.

E’ l’unico posto al mondo dove possono essere trovati specie di animali endemici come l’elefante pigmeo, il leopardo nebuloso, l’orso malese e la scimmia nasica. Tutti mammiferi ad alto rischio di enstinzione. Oltre a queste specie endemiche, qui troviamo pure l’orangutan, anch’esso a rischio per via della perdita dell’habitat, provocato dalla deforestazione.

Le foreste sono ancora popolate da tribù Dayak, che vivono in case tradizionali lunghe (longhouse), costruite su palafitte in cui 30 o più famiglie vivono in un unico edificio.

scimmina nasica Borneo

A cavallo dell’equatore, il Borneo è la terza isola più grande del mondo, il suo territorio è ripartito in modo diseguale tra i paesi della Malesia, Indonesia e Brunei.
La territorio Indonesiano, il Kalimantan, è la parte più estesa, occupando quasi l’80%, mentre Malesia e Brunei occupano la parte restante.
L’isola è costituita in gran parte da una fitta giungla e di montagne, raggiungendo il suo punto più alto in Sabah (Malesia) con il Monte Kinabalu, alto 4095 m.
Gran parte del territorio in Borneo è praticamente impenetrabile, e ci sono ancora oggi zone inesplorate.

trekking nella giungla del Borneo - Kelabit Highlands

Uno dei modi più semplici per esplorare il Borneo è farlo in barca. Molti dei fiumi sono navigabili e forniscono l’accesso a molti luoghi di interesse nel giro di pochi giorni.  La zona costiera è generalmente paludosa con foreste di mangrovie.
Il Borneo ha un clima tipicamente tropicale – generalmente caldo e umido durante tutto l’anno. Le temperature sono abbastanza uniformi, con una media 25-33 gradi Celsius durante il giorno e raramente scendono sotto i 20 gradi Celsius durante la notte, tranne le zone montuose, dove si può scendere al di sotto di 20 gradi Celsius.
Come nella maggior parte delle aree tropicali, ci sono brevi ma forti raffiche di pioggia, seguite da schiarite e tanto sole. In teoria, la stagione delle piogge va da novembre a febbraio, ma in realtà abbiamo trovato poca differenza nelle stagioni.

Il Borneo vi sta aspettando, pronti a partire?

Ho amato l’Asia subito, dal momento in cui ci ho messo piede per la prima volta. Dopodiche’ e’ stato un viaggio continuo, senza soste. Adesso ci vivo e il viaggio continua alla ricerca di nuove esperienze che amo condividere con voi.