Battambang, Cambogia

Racconto di Viaggo di Mirella Caldarone, fotografa e amica. Ci racconta la sua esperienza in Cambogia.

Battambang, come tutto il sud-est asiatico, ha come fulcro i mercati. Mercato centrale, mercato notturno, mercato sull’acqua.

Mirella Viaggio Battambang CambogiaUn brulicare senza soluzione di continuità. Si vende, si compra, ma di tutto. Nel pomeriggio, dopo un acquazzone tropicale, ho attraversato il mercato centrale.

Tra le pozzanghere, i motorini ed i bidoni, tante donne con le mercanzie a terra, offrivano i prodotti della propria terra, della propria cucina.

Amo mischiarmi a loro e vedere specchiata nel loro sguardo la mia stessa curiosità nel cercare di capire cosa sia quella roba che stanno vendendo. Come fare a chiederglielo? Ci provo. Ridiamo perchè abbiamo la stessa difficoltà. Qualcosa la capiamo a gesti.

Ed è bellissimo sorridersi a vicenda. Apertamente. Il sorriso diventa spesso risata e godiamo della stessa complicità. Quanta diversità e quanta somiglianza.

La povertà che vivono è indissolubilmente legata alla immediatezza e semplicità dell’approccio.

(da “Viaggio in Asia”)
By Mirella Caldarone (Fotografa)
Per maggiori informazioni su questo articolo potete contattare Mirella via email su
[email protected]

Ho amato l’Asia subito, dal momento in cui ci ho messo piede per la prima volta. Dopodiche’ e’ stato un viaggio continuo, senza soste. Adesso ci vivo e il viaggio continua alla ricerca di nuove esperienze che amo condividere con voi.