10 Cibi di Strada a Phnom Penh

La capitale della Cambogia offre un'ampia scelta di delizioso cibo di strada

I Cambogiani sono famosi per la loro abitudine di consumare lo snack fuori pasto,  quindi non è una sorpresa che la loro capitale offra un’ampia scelta di cibo di strada. In base all’ora della giornata, troverete decine di diversi tipi di cibo, venduti da venditori ambulanti o presso le bancarelle fisse che offrono cibo cotto alla griglia.
I mercati locali sono anche una buona fonte di spuntini Khmer, in particolare al Kandal e all’Orussei. Stessa cosa per le strade vicine all’università o alle scuole della città.
Qui, vi introduciamo i più popolari cibi di strada a Phnom Penh.

1.    Bai Sach Chrouk

bai sach chrouk

Bai sach chrouk, o carne di maiale alla griglia con riso, è un alimento di prima colazione, semplice e molto gustoso, viene venduto da numerosi venditori ambulanti a Phnom Penh tutte le mattine.
La carne di maiale viene tagliata a fette sottili e marinata con il latte di cocco. Dopodichè viene cotta lentamente alla brace.
Il piatto viene servito con riso cotto a vapore, a volte con un uovo fritto. Come contorno, viene usato ravanello fresco e cetriolo e una piccola quantità di pasta di peperoncino piccante.
Lo potete trovare al Mercato di  Kandal, Phnom Penh

 

2.    Num Pang

num pang sand

Le baguettes, sono un lascito duraturo della colonizzazione francese in Cambogia.  Come in Vietnam, sono utilizzate per i panini che vengono consumati per strada, riempiti con una miscela di ingredienti orientali e occidentali.
A Phnom Penh i panini sono riempiti con patè, burro o maionese fatta in casa, pasta di peperoncino, papaya verde, carota e carne di maiale serviti con salsa di soia e salsa di pesce. Cosi è chiamato il “Num pang”.
Lo potete trovare all’esterno dali Mercato Kandal, Phnom Penh.

 

3.    Kuy Teav

kuy teav

Troverete simili zuppe di noodles in Vietnam e Thailandia, ma la Kuy Teav sembra che abbia la sua origine in Cambogia.
La zuppa è una ricca colazione a base di carne di maiale o di manzo a  brodo e spaghetti di riso sottili.  Viene condita con scalogno fritto, cipolle verdi e germogli di soia croccanti. A volte la zuppa viene condita  con gamberi, palle di manzo o il fegato di maiale e viene servita con salsa di peperoncino rosso, aceto e zucchero.
La potete trovare a Sisowath Quay, Phnom Penh

 

4.    Num Plae Ai

nom-plae-ai_enl

Si tratta di piccoli gnocchi di riso molto gustosi. Sono pieni di zucchero di palma caramellato  e conditi con scaglie di cocco fresco.
Sono talvolta chiamati Nom Somlap Pdey, o “il dolce che uccide il marito”, questo perché la consistenza gommosa di questo piatto lo rende “pericoloso” se si mangia troppo in fretta, col rischio di rimanere soffocati!
Lo potete trovare: a Sisowath Quay, Phnom Penh

 

5.    Noce di Cocco

coconut cart

I venditori vanno in giro a Phnom Penh con carretti colmi di fresche noci di cocco verdi. Si tagliano le cime in modo i clienti possono bere l’acqua di cocco con una cannuccia. I Cambogiani credono che l’acqua di cocco sia salutare  e quasi tutti bevono almeno l’acqua di cocco almeno una volta al giorno.Una volta finita l’acqua, si può chiedere al venditore di tagliare la noce di cocco e gustarsi la polpa che si trova alle pareti interne del cocco.
La potete trovare a Sihanouk Boulevard e Street 51, Phnom Penh

 

6.    Nom Banh Chok

nom banh chok

Questo è un piatto molto popolare per la colazione ed è stato definito come il  vero piatto nazionale del Paese. Di solito è venduto da donne che trasportano gli ingredienti in cesti appesi a un palo in equilibrio sulle loro spalle. Le tagliatelle sono fatte di riso fermentato e condite con curry verde aromatico e sugo di pesce. Il tutto aromatizzato con citronella, erbe aromatiche, germogli di soia, fiori di banana e cetriolo.
Lo potete trovare al Mercato Russo, Phnom Penh.

 

7.    Frutta Esotica Fresca

fruit

Uno dei cibi di strada tra i più semplici e gustosi che si possono trovare a Phnom Penh è la frutta fresca matura. I venditori offorno ananas, papaia, dragonfruit, anguria, guava e mango verde. Tutte all’interno di  teche di vetro.
Normalmente, la frutta viene servita a bocconcini che puo’ essere mangiata con degli spiedini di legno. I Cambogiani la cospargono di zucchero o peperoncino.
La potete trovare a Street 258 e a Sisowath Quay, Phnom Penh

 

8.    Num Sang Khya l’Peou

Num sang

E’ un piatto gustoso, ma molto particolare. Si tratta di una zucca, a cui vengono rimossi tutti i semi e riempita con tuorli d’uovo, zucchero di palma e latte di cocco. La parte superiore viene cotta a vapore per mezz’ora.
Quando pronta, viene tagliata a fette e servita
La potete trovare al Mercato Orussei Phnom Penh

 

9.    Mi Char

Mi-Char

Si tratta di  tagliatelle fritte molto popolari  a Phnom Penh. Spesso consumati dai bambini quando escono da scuola.
La maggior parte dei venditori hanno sul loro carrello diverse varianti di questo piatto. Tra quelle più richieste ci sono quelle all’uovo.
Vengono saltati in padella con salsa di pesce e salsa di soia con carne e verdure, e come detto un uovo fritto in cima. La maggior parte dei cambogiani scelgono di mangiare la Mi Char con salsa di peperoncino.
La potete trovare al Mercato Centrale Street 53, Phnom Penh

 

10.    Ngeav Chamhoy

ngeav chamhoy

Sono vongole al vapore con peperoncino, profumate con citronella e bucce  di lime. E’ un allettante spuntino venduto per strada in particolare durante la notte,  quando di solito i giovani escono dai bar, club o discoteche.
Ngeav è la parola Khmer per indicare un tipo di vongola di colore rosso.
La Ngeav Chamhoy, di solito viene accompagnata da una salsa di peperoncino rosso piccante.
La potete trovare a Street 13, Phnom Penh.

Ho amato l’Asia subito, dal momento in cui ci ho messo piede per la prima volta. Dopodiche’ e’ stato un viaggio continuo, senza soste. Adesso ci vivo e il viaggio continua alla ricerca di nuove esperienze che amo condividere con voi.